• Words di Marco Giaconi

    Il banchiere di Hitler

    L’economia è come la politica: non c’è una legge oggettiva, figuriamoci, ma ci sono solo esempi da applicare nella storia. È, questo, il caso di Hjalmar Schacht, il “banchiere di Hitler” che fu nominato “ariano onorario” dal dittatore austriaco, ma salvò comunque la Germania dalla super-inflazione di Weimar (che noi non abbiamo ancora). Era, probabilmente, di origine ebraica; e

    ( Read More )

    L’economia è come la politica: non c’è una legge oggettiva, figuriamoci, ma ci sono solo esempi da applicare nella storia. È, questo, il caso di Hjalmar Schacht, il “banchiere di Hitler” che fu nominato “ariano onorario” dal dittatore austriaco, ma salvò comunque la Germania dalla super-inflazione di Weimar (che noi non abbiamo ancora). Era, probabilmente, di origine ebraica; e

    read more →
  • Words di Marco Giaconi

    Blue Whale Italia

    Saprete ormai tutti che cos’è il “blue whale”. Questa orribile balena azzurra è un gioco in cinquanta mosse che un tutor, nascosto nella Rete, comanda. Un sedicente gioco che porta sistematicamente  al suicidio i giovani che ci credono. Sono 157 già in Russia, tanti altri, probabilmente, in Europa occidentale. Se si mitizza Internet (visto che il medium è il

    ( Read More )

    Saprete ormai tutti che cos’è il “blue whale”. Questa orribile balena azzurra è un gioco in cinquanta mosse che un tutor, nascosto nella Rete, comanda. Un sedicente gioco che porta sistematicamente  al suicidio i giovani che ci credono. Sono 157 già in Russia, tanti altri, probabilmente, in Europa occidentale. Se si mitizza Internet (visto che il medium è il

    read more →
  • Words di Rassegna Italiana

    Omeopatia o omeopazzia

    Sul Corriere della Sera troviamo una riflessione di Massimo Gramellini che ci pare puntuale e accurata sul dramma del bambino morto per essere stato curato con l’omeopatia, a fronte di una otite aggravatasi, con il pus che si è diffuso fino a raggiungere la materia cerebrale. “Un bimbo di sette anni è morto per un’otite. Un’infezione curata con le pillole

    ( Read More )

    Sul Corriere della Sera troviamo una riflessione di Massimo Gramellini che ci pare puntuale e accurata sul dramma del bambino morto per essere stato curato con l’omeopatia, a fronte di una otite aggravatasi, con il pus che si è diffuso fino a raggiungere la materia cerebrale. “Un bimbo di sette anni è morto per un’otite. Un’infezione curata con le pillole

    read more →

Movie

di Giovanni A. Cecconi

Brevi note su Ruben Ostlund e “The Square”, vincitore del 70° Festival di Cannes

Anziché richiamare gli esiti della rassegna con la lunga elencazione dei premi, dei felici e dei delusi, mi limiterò  a fornire qualche informazione sul film che l’ha vinta (giuria presieduta da Pedro Almodovar) e sul suo regista: non è in realtà molto noto, nonostante già tre

maggio 29, 2017

Italic

di Antonio Pileggi
cane

L’amicizia di un animale non è un lusso

Scrivo quest’articolo di getto, avendo incontrato un’amica addolorata fino alle lacrime per il suo cane gravemente malato (sottoposto ad una devastante chemioterapia).  Nel raccontarci quel dolore incontenibile,  l’amica ha sentito più volte il bisogno quasi di scusarsi, temendo che quell’amore potesse apparire

giugno 3, 2017
mame-attualità-attentato-di-manchester-gli-aggiornamenti-in-diretta-2
popolo-retromarch-538x218

Poetry

di Salvatore Ritrovato

L’amor de lonh di Jaufre Rudel

Quan lo rius de la fontana s’esclarzis, si cum far sol, e par la flor aiglentina, e·l rossinholetz el ram volf e refranh ez aplana son dous chantar et afina, dreitz es qu’ieu lo mieu refranha.   2. “Amors de terra lonhdana,

giugno 15, 2017

Naked

di Laura Boopy Bartoli
file0001051613418

Chiudiamola qui e non parliamone più

La Rai mette un punto all’esperienza di Parliamone Sabato, programma condotto da Paola Perego che in questi ultimi giorni ha suscitato grandi polemiche. Con questa decisione repentina Andrea Fabiano, Monica Maggioni e Andrea Campo dall’Orto possono tirare un sospiro di sollievo. Non

marzo 23, 2017
ufficio Stampa Rai-iwan212
graffiti-1281310_1920
Scrivimi ancora
febbraio 8, 2017

Sun

Elena Torre, Il mistero delle antiche rotte, Cairo Editore 2017, pag. 336, € 16,00

di Marisa Cecchetti

L’ultimo romanzo di Elena Torre, Il mistero delle antiche rotte, dopo Il segreto dei custodi della fede, dello stesso Editore (2015), conferma ancora una volta la capacità creativa della sua autrice ed allo stesso tempo la ricerca accurata relativa alle tematiche da lei affrontate, quale, in questo caso, l’archeologia. Ritroviamo

giugno 12, 2017

Culture Club

Kohl lo statista tedesco

di Marco Giaconi

Kohl segue il grande cancelliere socialdemocratico Helmut Schmidt. L’SPD tedesca, lo ricordiamo, voleva l’Italia fuori dalla NATO dopo l’ingresso del Pci al potere. Ma la spesa pubblica di Bonn era fuori controllo, e la fine della cornucopia socialista al governo aveva portato il settore pubblico al 52% del PIL tedesco

giugno 19, 2017
Al Salone del Libro
maggio 17, 2017
Il nuovo Omero se ne va
febbraio 4, 2017
Addio a Bauman
gennaio 10, 2017
  • Alcol di Colonia

    Il Corriere della Sera, pagina 2: “Molestie di massa anche in una discoteca. Il ministro: 'Gli attacchi erano pianificati'”, “Le denunce per le aggressioni di Colonia salgono a 516, il… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 11 gennaio 2016

  • C’era una volta la Turchia europea

    Sul Corriere della Sera, a pagina 2, Lorenzo Cremonesi, inviato a Istanbul: “Un kamikaze alla Moschea Blu”, “Il premier: attentatore membro dell'Isis. Erdogan: 'Siamo il primo obiettivo dei terroristi. Li… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 13 gennaio 2016

  • Tempesta sulle banche

    In prima su La Stampa Mario Deaglio, scrive che “è difficile calcolare con precisione a quanti miliardi ammonta, in tutto il mondo, la distruzione di ricchezza finanziaria provocata dalla caduta… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 22 gennaio 2016

POESIA ETS Nuova Serie

POESIA ETS Nuova Serie

La collana POESIA ETS Nuova Serie vuole attraversare le culture contemporanee, e con l'esercizio delle parole e la costruzione delle immagini raccontare la vita. La collana propone poesia contemporanea di nuovi autori italiani e di inediti stranieri che raccontano le società, le idee, le cose.