alan sorrenti, figli delle stelle

Maurizio Bettini, Contro le radici. Tradizione, identità, memoria

il Mulino, 2011, pp. 107. Euro 10,00
narrativa
Maurizio Bettini Contro le radici.jpg

Questo libro è un testo utilissimo, una guida sul piano pedagogico e culturale. Aiuta a sviscerare alcune nozioni riposizionandole nel loro vero contesto. Un’opera che esamina in modo lucido e critico i miti dell’identità e le sue trappole ideologiche e politiche. L’Autore si chiede giustamente se si può appartenere a una tradizione senza esserne prigionieri. Oppure immaginare la costruzione della propria identità senza usare la metafora delle radici. Con l’Autore ci interroghiamo sul significato e il peso di ciascuna di queste parole.  leggi tutto »

Ahmed Habouss

 

BLOG


Leonardo Agostinelli

di Leonardo Agostinelli

L'oro di Svaneke

Ho avuto la fortuna, negli anni, di visitare quasi completamente l’Europa; sono quasi sempre partito in auto perché una vacanza lo è quando puoi decidere quando e dove fermarti.
Un anno, in giugno, decisi di andare a visitare la Danimarca e dopo tutte le canoniche visite alle città e luoghi turistici decisi di visitare un’isola che,  leggi tutto »

Giovanni A. Cecconi

di Giovanni A. Cecconi

"Robin Williams dies"

Prima notizia dei giornali CNN del 12 agosto, la tragica scomparsa, per suicidio (asfissia), dell'attore Robin Williams, che ha suscitato l'immediata reazione e compianto del presidente Obama. Williams aveva 63 anni, era nato a Chicago nel 1951. Negli ultimi anni aveva avuto problemi di droghe e alcool, oltre che di cuore. Ancora una volta la depressione non ha lasciato scampo, a conferma (non moralistica) che il successo e la popolarità possono avere contraccolpi spaventosi.  leggi tutto »

Alessandro Cucchi

di Alessandro Cucchi

C O D E X

Camminando per strada alterato noto attorno a me gente sempre più artefatta. Rarefatta in gesti minimi. Solitari con schermi al platino, touch. Se non stanno attenti non vedono il platano davanti a loro.
-Ho sentito dire di un apocalittico evento del nostro prossimo futuro, infrangeremo tutti il muro della follia collettiva, come gli aerei ruppero il muro del suono (Planes della Disney, la Disney è il male).
Con l'avvento della follia, nessuno si renderà conto degli schemi saltati. Tutti presi a giocare a fruit-ninja.  leggi tutto »

Marco Giaconi

di Marco Giaconi

Il costo della scuola

 
Da un po' di tempo a questa parte, non c'è ministro della Pubblica Istruzione che non voglia caratterizzare il suo breve "stay in office" con una riforma eponima.  leggi tutto »

Maria Chiara Valacchi

di Maria Chiara Valacchi

#13 Alexis Marguerite Teplin

Alexis Marguerite Teplin (California, 1976) si laurea nel 1998 alla UCLA, Los Angeles, in Fine Art e completa il suo ciclo di studi in Italia all’Accademia di Belle Arti di Bologna rimanendo per sempre coinvolta dalla pittura italiana antica e contemporanea. Il suo lavoro di forte impianto Neo-Impressionista attua un processo di rappresentazione di pittura «estesa», non limitandosi ai confini della tela ma invadendo lo spazio circostante con oggetti o manifestazioni performative.  leggi tutto »

alberto korda

 

2001

a cura di Marcello Cella e Elena Pinori