All posts by Marco Ciaurro

La letteratura del Novecento ci ha aperto vie praticabili, cammini di libertà fino ad allora impensati. Il libro di Alessandro Agostinelli già nel titolo Benedetti da Parker (2017, Cairo editore, Milano) è un libro denso e ricco di sfumature di significato. La densità è rappresentata dall’ossatura plurale del testo. Per quanto questo sia un romanzo, per grado di scrittura, giacché, credo si possa dire che la traccia eminente è nel ‘racconto’ che dissolve il suo oggetto – il plot della narrazione, in una verità prospettica. Meglio ancora pluriprospettica. Infatti èRead More