• Words di Gianfranco Cordì

    Fiducia

    Joe Biden è stato vago ma preciso: «Avete visto cosa è appena successo in Italia nelle elezioni»., ma parlava a una riunione di democratici. Massimo Recalcati su Repubblica del 30 settembre, in un articolo intitolato La sinistra e le parole da ritrovare, ha scritto: «In ogni elezione la fedeltà ad un ideale o a una causa non esiste più.

    ( Read More )

    Joe Biden è stato vago ma preciso: «Avete visto cosa è appena successo in Italia nelle elezioni»., ma parlava a una riunione di democratici. Massimo Recalcati su Repubblica del 30 settembre, in un articolo intitolato La sinistra e le parole da ritrovare, ha scritto: «In ogni elezione la fedeltà ad un ideale o a una causa non esiste più.

    read more →
  • Words di Pierantonio Pardi

    Consigli semplici a PD e 5S

    Non parlerò della Meloni. Se ne stanno già occupando in molti. Voglio invece fare un ragionamento semplice, rischiando anche qualche approssimazione numerica. La popolazione italiana conta circa 59 milioni di persone. Alle elezioni politiche la percentuale di votanti è stata del 63,9%, quindi (escludendo i decimali) 38 milioni sono andati a votare. Si è astenuto il 36%, quindi 21

    ( Read More )

    Non parlerò della Meloni. Se ne stanno già occupando in molti. Voglio invece fare un ragionamento semplice, rischiando anche qualche approssimazione numerica. La popolazione italiana conta circa 59 milioni di persone. Alle elezioni politiche la percentuale di votanti è stata del 63,9%, quindi (escludendo i decimali) 38 milioni sono andati a votare. Si è astenuto il 36%, quindi 21

    read more →
  • Words di Rassegna Italiana

    Questione PD. Che fare?

    Una riflessione post-elettorale. I numeri non dicono tutto, ma qualcosina sì. Nonostante la vittoria, paradossalmente la destra si è rivelata (al di là dell’exploit di FdI) meno forte del previsto: Lega e Forza Italia assieme fanno poco più (17%) dei 5S da soli (più del 15).  I due schieramenti, se entrambi si fossero presentati uniti, in termini di consenso

    ( Read More )

    Una riflessione post-elettorale. I numeri non dicono tutto, ma qualcosina sì. Nonostante la vittoria, paradossalmente la destra si è rivelata (al di là dell’exploit di FdI) meno forte del previsto: Lega e Forza Italia assieme fanno poco più (17%) dei 5S da soli (più del 15).  I due schieramenti, se entrambi si fossero presentati uniti, in termini di consenso

    read more →

Culture Club

Un romanzo criptico

di Andrea Bianchi

Già durante la guerra Madatov riferì: Ad Ispagan furono importati fino a duecento carichi di armi russe per l’esercito di Abbas-Mirza, ma attraverso Ispagan passò Karim-Khan, cognato dello Scià, inviato agli Inglesi come ambasciatore. E il vecchio aggiunse la postilla: Molto verosimile. Molto verosimile che il fatto non riguardasse lo shah-zade’ Costantino,

settembre 16, 2022

Movie

di Giovanni A. Cecconi

La morte di Jean-Luc Godard

Il grande critico cinematografico e regista, di origine svizzera e naturalizzato francese, Jean-Luc Godard è morto all’età di 91 anni. Aveva iniziato come critico negli anni ‘50 del secolo scorso, impratichendosi con la macchina da presa mediante una serie di corti. Il

settembre 13, 2022

Voice of Jerusalem

di Michelangelo Fabbrini
TelAviv-Founding

Tel Aviv, collina della primavera

Oggi parliamo di Tel Aviv, del suo mito fondativo, di cosa c’era prima e soprattutto di cosa c’è stato dopo. L’11 aprile 1909 alcune decine di famiglie ebree, socie di una cooperativa di costruzioni che aveva acquistato da un clan di beduini

ottobre 24, 2021
ice cube
dav

Poetry

di Salvatore Ritrovato

Gérard de Nerval, destino di un “diseredato”

El Desdichado   Je suis le ténébreux, – le veuf, – l’inconsolé, Le prince d’Aquitaine à la tour abolie : Ma seule étoile est morte, – et mon luth constellé Porte le soleil noir de la Mélancolie.   Dans la nuit du tombeau, toi qui m’as

settembre 28, 2021

MusicShow

di Riccardo Ventrella
Gary_Brooker_2018

Il pallore della morte

La musica inglese degli anni Sessanta è stata soprattutto un serbatoio di voci: penso a Graham Bond, Roger Daltrey, Eric Burdon, più tardi a Plant e Rod Stewart. Gary Brooker era una di queste voci, “un tesoro del rock inglese che andrebbe

febbraio 24, 2022
blanco-mahmood-sanremo-2022
Il Sanremo riuscito
febbraio 6, 2022
amadeus
Sanremo si parte
febbraio 1, 2022

di Guelfo Guelfi

  • Oro alla Patria

    Un’amica mi sollecita a scriverne. Di cosa? Di Rai. Per me è ferita lacero contusa. Non la guardo, brucia. Succede così con le cose che ti sono parse vere. Io… Leggi il seguito…

  • Stop war: dalla giungla al bunker

    Anche vivere a lungo dovrebbe avere un peso, oppure una ragione. Dovrebbe poter servire. “In una rivoluzione non tutti si muore ma nemmeno tutti si vive”. Lo scriveva mio padre… Leggi il seguito…

  • Iran, bastone e carota

    La Stampa, pagina 10: “Usa-Iran, ultime scintille. Obama: felici, ma vigileremo”, “La Casa Bianca impone sanzioni (leggere) per i missili. Israele: ayatollah più forti”. Scrive Francesco Semprini da New York… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 19 Gennaio 2016

  • C’era una volta la Turchia europea

    Sul Corriere della Sera, a pagina 2, Lorenzo Cremonesi, inviato a Istanbul: “Un kamikaze alla Moschea Blu”, “Il premier: attentatore membro dell'Isis. Erdogan: 'Siamo il primo obiettivo dei terroristi. Li… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 13 Gennaio 2016

POESIA ETS Nuova Serie

POESIA ETS Nuova Serie

La collana POESIA ETS Nuova Serie vuole attraversare le culture contemporanee, e con l'esercizio delle parole e la costruzione delle immagini raccontare la vita. La collana propone poesia contemporanea di nuovi autori italiani e di inediti stranieri che raccontano le società, le idee, le cose.