• Words di Marco Giaconi

    Je t’aime vomitevolment… (UE in Africa – parte 2)

    [PROSEGUE] Mi chiedo perché spendere tanti soldi e impiegare così tanti militari per risultati modestissimi. Perché non fare invece come la Cina? O, come la Federazione Russa? Pechino ha già in Africa circa 12.000 imprese attive, alcune delle quali fondate insieme ai governi locali. Non è vero quello che dice Tremonti, il quale ipotizza che l’emigrazione economica derivi, in

    ( Read More )

    [PROSEGUE] Mi chiedo perché spendere tanti soldi e impiegare così tanti militari per risultati modestissimi. Perché non fare invece come la Cina? O, come la Federazione Russa? Pechino ha già in Africa circa 12.000 imprese attive, alcune delle quali fondate insieme ai governi locali. Non è vero quello che dice Tremonti, il quale ipotizza che l’emigrazione economica derivi, in

    read more →
  • Words di Marco Giaconi

    Je t’aime vomitevolment… (UE in Africa – parte 1)

    Tra i francesi che si incazzano e i giornali che svolazzano, si potrebbe dire, citando il vero Conte. È strano che Emmanuel Macron, di solito felpatissimo e inutilmente ipocrita, si sia arrabbiato così tanto con l’Italia, muovendo i fantasmi dell’abruzzese cardinal Mazzarino e del pisano Napoleone. Il fatto è che da anni, tedeschi e francesi si erano abituati ad

    ( Read More )

    Tra i francesi che si incazzano e i giornali che svolazzano, si potrebbe dire, citando il vero Conte. È strano che Emmanuel Macron, di solito felpatissimo e inutilmente ipocrita, si sia arrabbiato così tanto con l’Italia, muovendo i fantasmi dell’abruzzese cardinal Mazzarino e del pisano Napoleone. Il fatto è che da anni, tedeschi e francesi si erano abituati ad

    read more →
  • Words di Marco Giaconi

    I vice e i sotto…

    Ritorna l’ora del dilettante. E quindi abbiamo tutte le nomine, tra sottosegretari e viceministri. Talvolta c’è da ridere. Mentre la TV generalista ormai annoia tutti, coi tempi che corrono almeno la politica ci mette di buon umore. Vediamo di chi si tratta. Guido Guidesi, leghista, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, è un “impiegato fiscalista” alla Confartigianato di Lodi, poi

    ( Read More )

    Ritorna l’ora del dilettante. E quindi abbiamo tutte le nomine, tra sottosegretari e viceministri. Talvolta c’è da ridere. Mentre la TV generalista ormai annoia tutti, coi tempi che corrono almeno la politica ci mette di buon umore. Vediamo di chi si tratta. Guido Guidesi, leghista, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, è un “impiegato fiscalista” alla Confartigianato di Lodi, poi

    read more →

Movie

di Giovanni A. Cecconi

Un Giappone così lontano, così vicino: “Shoplifters”(“万引き家族”, Hirokazu Kore’eda, JPN 2018)

Molti dei film di Y. Ozu (1903-1963), a parte il celeberrimo uso delle riprese con macchina ferma e cavalletto basso, sono caratterizzati per gli ambienti descritti e per i contenuti privilegiati dalla ricostruzione, attraverso i rapporti tra generazioni e le dinamiche delle famiglie naturali, di spaccati di una società giapponese assai diversa da

giugno 16, 2018

Italic

di Antonio Pileggi
migrantis

Caro Serra, gli italiani non sono chiusi e ostili ai migranti…

In questi giorni Michele Serra ha commentato la scelta (sbagliata e grave) del Governo italiano di non far sbarcare, in Italia, un nave con oltre seicento profughi provenienti dalla Libia, evidenziando che quella scelta ha certamente il consenso della maggioranza degli italiani. 

giugno 12, 2018
zio-teo
IMG_2488

Poetry

di Salvatore Ritrovato

Il “racconto” di Tonino Guerra

I mulóin abandunèd     E un dè bsògna ch’a vaga in fònd a la spacadéura dla muntagna a spicèm te fòs ch’e’ pórta l’aqua te Marèccia.   Bsògna ch’a mètta e’ nès dróinta i mulóin abandunèd indò che i carbunèr sal

giugno 10, 2018
Tornare a Leopardi
marzo 18, 2018

Naked

di Laura Boopy Bartoli
Senza titolo-1

(Nessun) tenero buondì

Tutti per uno contro la Motta. Gli indignados italiani,  principalmente dei Don Chisciotte che combattono le proprie battaglie su Facebook, hanno riconosciuto nel marchio dolciario il loro nuovo mulino a vento. Diversamente dalla Ferrero, che qualche mese fa ha fieramente difeso l’uso

settembre 4, 2017
stockvault-stormy-weather236964
No, tu no
luglio 23, 2017
fear-1131143_1920
Bambinate
luglio 5, 2017

Culture Club

Fuori i soldi

di James Hansen

Ora che pare superata l’epoca dei tassi d’interesse negativi—quando si pagava la banca per custodire i soldi, anziché il più tradizionale uso contrario, con la banca che paga per averli—torna la campagna di molti Stati a favore della “cashless society”, l’abbandono dell’utilizzo dei contanti. Il vantaggio per i governi scannati

giugno 11, 2018
Un dazio di realtà
giugno 1, 2018
Il nome del padre
maggio 30, 2018
Pastorale Rothiana
maggio 24, 2018
Caffè, HAG, Nazi…
maggio 21, 2018
  • C’era una volta la Turchia europea

    Sul Corriere della Sera, a pagina 2, Lorenzo Cremonesi, inviato a Istanbul: “Un kamikaze alla Moschea Blu”, “Il premier: attentatore membro dell'Isis. Erdogan: 'Siamo il primo obiettivo dei terroristi. Li… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 13 gennaio 2016

  • Alcol di Colonia

    Il Corriere della Sera, pagina 2: “Molestie di massa anche in una discoteca. Il ministro: 'Gli attacchi erano pianificati'”, “Le denunce per le aggressioni di Colonia salgono a 516, il… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 11 gennaio 2016

  • Iran, bastone e carota

    La Stampa, pagina 10: “Usa-Iran, ultime scintille. Obama: felici, ma vigileremo”, “La Casa Bianca impone sanzioni (leggere) per i missili. Israele: ayatollah più forti”. Scrive Francesco Semprini da New York… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 19 gennaio 2016

POESIA ETS Nuova Serie

POESIA ETS Nuova Serie

La collana POESIA ETS Nuova Serie vuole attraversare le culture contemporanee, e con l'esercizio delle parole e la costruzione delle immagini raccontare la vita. La collana propone poesia contemporanea di nuovi autori italiani e di inediti stranieri che raccontano le società, le idee, le cose.