• Words di Marco Giaconi

    Il giallo brucia la Francia

    Questi gilet gialli mi ricordano il maggio 1968, che mise in crisi le riforme di De Gaulle, quelle iniziate con il “nuovo Franco” del 1958, il che rese la Francia oggetto delle grandi correnti inflazioniste che venivano dagli Usa e che Mon Général aveva, fino ad allora, rispedito al mittente. Oggi, possiamo certo dire che la rivolta dei gilet

    ( Read More )

    Questi gilet gialli mi ricordano il maggio 1968, che mise in crisi le riforme di De Gaulle, quelle iniziate con il “nuovo Franco” del 1958, il che rese la Francia oggetto delle grandi correnti inflazioniste che venivano dagli Usa e che Mon Général aveva, fino ad allora, rispedito al mittente. Oggi, possiamo certo dire che la rivolta dei gilet

    read more →
  • Words di Rassegna Italiana

    Mollare i Sauditi

    La scena del principe dal quale tutti cercano di scappare non è nuova, perché quando siamo di fronte a un tiranno dietro si fanno gli affari, ma sulla scena si evita la compresenza. E così, come scrive James Hansen, il Principe Reale saudita Mohammad bin Salman è riuscito a infilarsi nella tradizionale foto di gruppo che ha concluso il

    ( Read More )

    La scena del principe dal quale tutti cercano di scappare non è nuova, perché quando siamo di fronte a un tiranno dietro si fanno gli affari, ma sulla scena si evita la compresenza. E così, come scrive James Hansen, il Principe Reale saudita Mohammad bin Salman è riuscito a infilarsi nella tradizionale foto di gruppo che ha concluso il

    read more →
  • Words di Marco Giaconi

    Finanze: Berlino come Roma

    Non tutto va bene nella finanza pubblica tedesca, anzi. Ma proprio lo scorso due luglio 2014, mentre l’ignaro Matteo Renzi difendeva il bilancio pubblico italiano dagli strali del capo dei parlamentari del PPE, la Germania approvava il piano per raggiungere il suo pareggio di bilancio nel 2015. Il pareggio di bilancio è l’Oscar dell’economia pubblica: chi riesce a raggiungerlo,

    ( Read More )

    Non tutto va bene nella finanza pubblica tedesca, anzi. Ma proprio lo scorso due luglio 2014, mentre l’ignaro Matteo Renzi difendeva il bilancio pubblico italiano dagli strali del capo dei parlamentari del PPE, la Germania approvava il piano per raggiungere il suo pareggio di bilancio nel 2015. Il pareggio di bilancio è l’Oscar dell’economia pubblica: chi riesce a raggiungerlo,

    read more →

Movie

di Giovanni A. Cecconi

Addio a Bernardo Bertolucci

Parmense, figlio del poeta Attilio (e fratello maggiore di Giuseppe, regista di Berlinguer ti voglio bene, 1977), ci ha lasciato, malato e infermo da tempo, Bernardo Bertolucci. Non è per le grandi produzioni, che più lo hanno reso noto nel mondo, Il tè nel deserto,

novembre 26, 2018

Italic

di Antonio Pileggi
vianello_mondaini5_adn

Uffa che noia, che barba, uffa che barba che noia!

In una nota scenetta (un tempo si chiamavano così), di quelle che oggi forse non farebbero ridere, Sandra Mondaini, a letto con il marito Vianello, scalcia sotto le coperte, ripetendo la frase “uffa che noia che barba, uffa che barba che noia,

dicembre 3, 2018
tramonto
poveri

Poetry

di Salvatore Ritrovato

Quei cavalli di frisia…

CHEVAUX DE FRISE Pendant le blanc et nocturne novembre Alors que les arbres déchiquetés par l’artillerie Vieillissaient encore sous la neige Et semblaient à peine des chevaux de frise Entourés de vagues de fils de fer Mon cœur renaissait comme un arbre

novembre 4, 2018
ottobre 19, 2018

Naked

di Laura Boopy Bartoli
Senza titolo-1

(Nessun) tenero buondì

Tutti per uno contro la Motta. Gli indignados italiani,  principalmente dei Don Chisciotte che combattono le proprie battaglie su Facebook, hanno riconosciuto nel marchio dolciario il loro nuovo mulino a vento. Diversamente dalla Ferrero, che qualche mese fa ha fieramente difeso l’uso

settembre 4, 2017
stockvault-stormy-weather236964
No, tu no
luglio 23, 2017
fear-1131143_1920
Bambinate
luglio 5, 2017

Culture Club

Bennato, unico rocker

di Alessandro Agostinelli

Non è il nome rock a non dire più nulla. È che non ci sono più quei fighi della madonna di una volta, cioè quelli che ha citato anche Gino Castaldo l’altro giorno su Repubblica: Bob Dylan, Lou Reed, Jimi Hendrix, Frank Zappa, Pink Floyd, Rolling Stones e altri. Del

dicembre 1, 2018
Scacchi: vince Carlsen
novembre 29, 2018
Super Stan Lee
novembre 16, 2018
  • Iran, bastone e carota

    La Stampa, pagina 10: “Usa-Iran, ultime scintille. Obama: felici, ma vigileremo”, “La Casa Bianca impone sanzioni (leggere) per i missili. Israele: ayatollah più forti”. Scrive Francesco Semprini da New York… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 19 gennaio 2016

  • Alcol di Colonia

    Il Corriere della Sera, pagina 2: “Molestie di massa anche in una discoteca. Il ministro: 'Gli attacchi erano pianificati'”, “Le denunce per le aggressioni di Colonia salgono a 516, il… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 11 gennaio 2016

  • C’era una volta la Turchia europea

    Sul Corriere della Sera, a pagina 2, Lorenzo Cremonesi, inviato a Istanbul: “Un kamikaze alla Moschea Blu”, “Il premier: attentatore membro dell'Isis. Erdogan: 'Siamo il primo obiettivo dei terroristi. Li… read more 

    Di Alessandro Agostinelli | Pubblicato il 13 gennaio 2016

POESIA ETS Nuova Serie

POESIA ETS Nuova Serie

La collana POESIA ETS Nuova Serie vuole attraversare le culture contemporanee, e con l'esercizio delle parole e la costruzione delle immagini raccontare la vita. La collana propone poesia contemporanea di nuovi autori italiani e di inediti stranieri che raccontano le società, le idee, le cose.