23 Febbraio 2024
Veg

La cotoletta di fagioli

Se si pensa che la cucina vegetariana sia limitativa , e solo del “sottrarre” , ci precludiamo il piacere di assaporare gusti pieni e naturali . Vi presento un piatto ricco nel gusto e facile da preparare ;                                                                         “LA COTOLETTA DI FAGIOLI” .
INGREDIENTI :                                                                                                                                                                             1 kg di cannellini ; 600 g di patate ; 2 uova ; pangrattato q.b ; una testa d’aglio ; 4 foglie d’alloro ; due rametti di rosmarino ; 10 foglie di salvia ; sale , pepe , acqua q.b ; olio di semi di girasole .
PROCEDIMENTO :
Mettete ad idratare i fagioli in un recipiente con acqua fino a coprirli per almeno 8 ore ; una volta idratati , scolateli e metteteli dentro una casseruola con acqua pulita e con la testa d’aglio e lasciateli cuocere per un ora . Nel frattempo pelate le patate e mettetele in acqua con alloro , rosmarino e salvia e cuocere per 30 minuti . Cotti i fagioli e le patate , scolateli entrambi e aggiungete sale e pepe . Con l’aiuto di uno “schiaccia papate” o in alternativa con una semplice forchetta , ridurre le patate in purea . Ripetere il procedimento con i fagioli utilizzanto un mixer ad immersione o un frullatore . Unite le due puree amalgamando bene , otterrete un composto abbastanza asciutto . Successivamente , con le mani prendere un po’ del composto andando a formare una cotoletta . Sbattere le uova e preparare in un’altro recipiente del pangrattato ; passate la cotoletta nell’uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato infine friggete la cotoletta nell’olio di semi di girasole a 180 gradi fino ad ottenere una bella doratura .                                                                       Nel mio ristorante, come in figura , la servo su salsa di pomodoro , pane tostato , asparagi scottati e insalata di : radicchio , riccia e indivia. Voi potete abbinarla ad un qualsiasi contorno di vostro gradimento .
#Vegetarianisnotbad

Matteo Leone

Leone matteo nasce a Poggibonsi (Si) il 16 marzo 1991 . Si diploma nel 2011 presso l' Istituto alberghiero , F.Enriques , a Castelfiorentino (Fi) Ha lavorato a : San Gimignano ; Certaldo ; Milano ( corso di cucina vegetariana estiva presso il " joia ", 1 stella michelin , di P. Leemann ) ; Pievescola (stage presso "Relais la suvera" , 5 stelle L.) ;Francia ( Guebwiller ) ; infine Volterra dove ha gestito un ristorante vegetariano che per motivi personali ha dovuto cedere.