12 Aprile 2024
Veg

Il fagottino di cavolo verza ripieno di ratatouille e pecorino

Se vi è avanzata un po’ di salsa di pomodoro dalla scorsa settimana , ho un nuovo piatto da proporre, molto semplice da preparare .                                                                                                                                                                                    Vi presento : ” Il fagottino di cavolo verza ripieno di ratatouille e pecorino ” .

Ingredienti:                                                                                                                                                                                   4 foglie di cavolo verza , 10 bacche di ginepro , 8 foglie di alloro  , 1 carota , 1/2 peperone , 1 zucchina , 1/2 melanzana , 1 patata , 1/2 porro , 150 g di salsa di pomodoro , 3 fette di pecorino (stagionatura a piacere) , olio , sale e pepe q.b.

Procedimento:                                                                                                                                                                         Iniziate a prendere la carota , il peperone , la zucchina , la melanzana e la patata e tagliateli a piccoli cubetti .       Adesso prendete una casseruola e versate un po’ di olio , una volta scaldato aggiungete le carote e il porro e rosolate bene , dopo di che aggiungere il resto delle verdure a intervalli di 2 minuti nel seguente ordine : patata, peperone, zucchina, melanzana( in questo modo ogni verdura rispetta il suo tempo di cottura ). Successivamente aggiungete un po’ d’acqua e la salsa di pomodoro e lasciate cuocere il tutto per almeno 20 minuti fino a completa cottura delle verdure. Prendete una casseruola e versate 1 litro di acqua, aggiungete le bacche di ginepro e l’alloro e fate bollire per almeno 30 minuti creando così un infuso . A questo punto immergeteci le foglie di verza e fate cuocere per 15 minuti per poi raffreddarle sotto acqua fredda . Stendete le foglie su di un piano e farcitele con  1 o 2 cucchiai di ratatouille e dei cubettini di pecorino , poi chiudete i fagottini aiutandovi con dello spago . Infine inseriteli in degli stampi da forno in silicone o in dei semplici pirottini in alluminio e cuocere per 6 minuti a 180 gradi .                                                                                      Nel mio ristorante , come in figura , il fagottino di cavolo verza lo accompagno col purè di patate e la settimana prossima vi presenterò la mia personale ricetta.                                                                                                                              #Vegetarianisnotbad

Matteo Leone

Leone matteo nasce a Poggibonsi (Si) il 16 marzo 1991 . Si diploma nel 2011 presso l' Istituto alberghiero , F.Enriques , a Castelfiorentino (Fi) Ha lavorato a : San Gimignano ; Certaldo ; Milano ( corso di cucina vegetariana estiva presso il " joia ", 1 stella michelin , di P. Leemann ) ; Pievescola (stage presso "Relais la suvera" , 5 stelle L.) ;Francia ( Guebwiller ) ; infine Volterra dove ha gestito un ristorante vegetariano che per motivi personali ha dovuto cedere.