All posts by Rassegna Italiana

Posted On febbraio 2, 2022By Rassegna ItalianaIn Culture Club

Ci lascia Monica Vitti

Monica Vitti, è stata una di quelle attrici che rendono immortale il cinema italiano nel mondo.  Lei, Monica l’indimenticabile, icona che va oltre il tempo, e che negli ultimi venti anni è stata nascosta dalla malattia, nell’oblio. Per lei il cinema e’ sempre stato elisir di vita e anche oggi le restituisce un eterno presente. Sappiamo che la verità è molto più dolorosa: una forma di Alzheimer che l’ha isolata dal mondo e che il marito Roberto Russo – che oggi affida la notizia della sua morte a Walter Veltroni su twitter – ha difeso con grande rigoreRead More

Posted On febbraio 1, 2022By Rassegna ItalianaIn Culture Club

Wokeness e pandemia…

Lo scorso aprile Daniel Hannan ha teorizzato una tregua nelle guerre culturali”, scrive Kristian Niemietz, studioso dell’Institute for Economic Affairs, sul sito Reaction: “Il suo ragionamento era perfettamente logico. Le guerre culturali sono un lusso. Possiamo preoccuparci del ‘wokeness’ quando non abbiamo niente di meglio a cui pensare. Ma nel mezzo di una pandemia, e di una grave crisi economica, dovremmo essere preoccupati dal tasso di disoccupazione e dall’indice del contagio piuttosto che da un’affermazione ritenuta politicamente scorretta. Purtroppo è successo esattamente il contrario. Dopo poche settimane ci siamo ritrovati nel mezzoRead More

Posted On gennaio 29, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Il nuovo Mattarella – 759 voti

Il bis, per la seconda volta nella storia repubblicana dopo Giorgio Napolitano. Un plebiscito. Una richiesta corale del Parlamento, quella per Sergio Mattarella, che con 759 voti e un lunghissimo applauso e standing ovation viene riconfermato presidente della Repubblica dopo la prima elezione del 2015. Stavolta ottiene il sostegno della quasi totalità dell’arco parlamentare incrementando di 94 voti il risultato della prima elezione (665 nel 2015) e diventando il secondo presidente più eletto, dopo Sandro Pertini (832), nella storia della Repubblica. Chiude all’ottavo scrutinio una partita rimasta in stallo per sei giorni, capace di spaccare coalizioni e consumare fratture insanabili.Read More

Posted On gennaio 26, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Inaccettabile episodio di antisemitismo in Toscana

Lo conoscevano appena quel dodicenne. Ma per loro era «l’ebreo». E quando se lo sono trovati davanti, mentre parlava con alcuni amici di scuola, due ragazzine di 15 anni, le «bulle antisemite», come sono state ribattezzate, hanno sfogato tutto il loro odio represso. Prima l’hanno insultato con epiteti razzisti che inneggiavano ai forni crematori e alla Shoah e poi, dopo avergli gridato di stare zitto perché era solo «uno sporco ebreo», hanno iniziato a prenderlo a sputi e l’hanno aggredito con pugni e calci. Nessuno ha difeso Marco (nome diRead More

Posted On gennaio 26, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Quirinalizie 2 – Verso la maggioranza assoluta

La guerra delle Due Rose durò trent’anni, devastò l’Inghilterra, distrusse la vecchia aristocrazia che l’aveva combattuta, e portò al potere un nuovo regime, la dinastia Tudor. Quella innescata ieri dalla rosa del centrodestra è durata poche ore, perché avrebbe potuto anch’essa essere l’inizio della fine per un sistema politico  già in affanno, e aprire le porte del castello a un novello Enrico VIII. Forse anche per questo il centrosinistra si è rifiutato di combatterla, snobbandola. Potrebbe perfino averla sabotata così. È infatti possibile che oggi il centrodestra voti il suo «campione»,Read More

Posted On gennaio 25, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Squilli di guerra in Ucraina

La Nato compie un passo in avanti e rafforza il contingente in Europa dell’est, con una sfilza di Paesi alleati che annunciano l’invio di uomini e mezzi, compresi navi e caccia. È la prima reazione concreta del Patto atlantico al deteriorarsi della crisi ucraina, al di là del sostegno a Kiev. Gli Usa stanno poi valutando il dislocamento di truppe nel Baltico (si parla di 5.000 soldati, aumentabili se necessario) e il Pentagono ha messo 8.500 militari in stato di allerta, mentre il presidente Joe Biden ha chiamato i leaderRead More

Posted On gennaio 23, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Quirinalizie 1

Tutto molto difficile, tutto ancora possibile. Arrivato l’invocato passo indietro di Silvio Berlusconi adesso c’è l’avvio di una partita che si gioca su un piano inclinato. Tenere insieme Quirinale e governo, questa la scommessa di Enrico Letta e anche di Giuseppe Conte, che solo garantendo il prosieguo della legislatura può tenere uniti i suoi gruppi parlamentari. Diversi passaggi si devono ancora consumare, Matteo Salvini, che a sera sente tutti i leader del centrosinistra, nelle prossime ore proporrà dei nomi di area centrodestra. Irricevibili, per il Pd: “Non consentiremo l’assalto al Quirinale”, avvertono assai irritati dal Nazareno. Nei gruppi parlamentari c’èRead More

Posted On gennaio 23, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Ucraina, se fosse più semplice?

La guerra con armi non convenzionali tra Russia e Ucraina va avanti da molto tempo. Non possiamo qui trattare dell’OUN (Organizzazione Nazionalisti Ucraini) di ispirazione fascista e anticomunista in chiave antisovietica; non possiamo trattare del “gioco del suicidio” Blue Whale che ha fatto centinai di morti adolescenti in Russia (e non solo); non possiamo argomentare sulle infinite ingerenze russe nella politica dei Paesi vicini. Certamente il senso di accerchiamento attuale della Russia è forte. E da sempre quel Paese si sente in pericolo, forse in virtù o a causa dellaRead More

Posted On gennaio 16, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Quello che è accaduto a Djokovic

Novak Djokovic (soprannominato in questo frangente “Novax NonDjokovic”) perde la sua partita più importante, la battaglia contro l’espulsione dall’Australia. Ecco il mese passato sull’ottovolante dalla racchetta numero 1 al mondo. * 14 dicembre: Nole partecipa a una partita di basket a Belgrado dalla quale emergono diversi positivi al Covid. * 16 dicembre: si sottopone al tampone antigenico, nonostante sia asintomatico, che risulta negativo. Ma per maggiore “prudenza”, spiegherà poi, fa anche il tampone molecolare, al quale risulterà positivo. * 17 dicembre: incontra sempre a Belgrado un gruppo di giovani tennisti, ma racconterà che non aveva ancora avuto il risultatoRead More

Posted On gennaio 11, 2022By Rassegna ItalianaIn Words

Morto David Sassoli

Da volto familiare del TG1 a presidente del Parlamento europeo, quella di David Maria Sassoli è stata una vita divisa fra il giornalismo e la politica, a cavallo fra Firenze, Roma e Bruxelles fino a diventare nel 2019 presidente dell’Europarlamento. Nato nel capoluogo toscano il 30 maggio 1956, da giovane ha frequentato l’Agesci, Associazione guide e scout cattolici italiani. Il padre era un parrocchiano di don Milani e lui ha cominciato fin da giovane a lavorare per piccoli giornali e in agenzie di stampa prima di passare a ‘Il Giorno’ e poi fare il grande salto in Rai. FiorentinoRead More