All posts by Alfredo De Girolamo

Posted On settembre 17, 2021By Alfredo De GirolamoIn Words

Cop26. Fallimento annunciato sul clima?

Dove va l’Europa? Nell’aula di Strasburgo, Ursula von der Leyen, con il suo secondo discorso sullo stato dell’Unione al Parlamento europeo, ha risposto a questa domanda lanciando prima di tutto un appello agli Stati ad agire. La presidente della Commissione si è soffermata non solo sulla ripresa dalla crisi pandemica e sulle azioni economiche necessarie. Ha detto chiaramente che sui cambiamenti climatici “l’Europa è pronta a fare di più. Proporremo adesso un finanziamento supplementare di quattro miliardi di euro fino al 2027 per il clima, ma ci aspettiamo che anche gli Stati Uniti e iRead More

Posted On maggio 16, 2021By Alfredo De GirolamoIn Words

Draghi & Kerry a emissione ridotta

L’Italia sta già facendo qualcosa per combattere il cambiamento climatico. Lo si evince dai dati dell’ultimo rapporto di ISPRA – l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale del Ministero dell’Ambiente – sugli indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e del settore elettrico. Numeri incoraggianti: il consumo di energia per unità di PIL si riduce del 17,4% dal 2005 al 2019, mentre le emissioni di gas serra per unità di PIL si riducono del 28,5%. Inoltre, dal 2005 diminuiscono le emissioni di gas serra per unitàRead More

Posted On febbraio 9, 2021By Alfredo De GirolamoIn Words

Draghi e il Recovery

La prima cosa che Draghi dovrà fare (anzi sta già facendo) è riscrivere il Recovery Fund. La bozza presentata da Conte al Parlamento era evidentemente debole e generica. Le linee di indirizzo europee erano chiare e la scadenza temporale è definita dall’Europa: il prossimo aprile va presentato alla Commissione. Ma come deve essere riscritto il PNRR? Alcune idee e qualche augurio. Serve ribaltare lo schema del Piano, nato sul lato “input” (le varie proposte dei Ministeri e Agenzie di spesa, malamente assemblate) e non sul lato “output”(i risultati attesi daRead More

Posted On gennaio 12, 2021By Alfredo De GirolamoIn Words

Recovery insufficiente per l’ambiente

Col 1° gennaio è partito il conto alla rovescia per la presentazione alla Commissione europea del Piano nazionale ripresa e resilienza (PNRR), prevista al 30 aprile 2021. In questi giorni il Governo italiano è impegnato su due fronti. Da un lato il dialogo informale con gli uffici di Bruxelles per una costruzione “condivisa” del testo da presentare ufficialmente ad aprile (per adesso positivo secondo le affermazioni di Ursula Von der Layen). Dall’altro l’aspro confronto interno alla maggioranza sui contenuti della bozza di PNRR, diffusa dal Presidente del Consiglio; una discussioneRead More