25 Maggio 2024
People

Jerzy Stuhr

a cura di Marcello Cella e Elena Pinori

Elenco delle adultere

Questo film mi è molto vicino, è una specie di confessione. La sceneggiatura è basata su un libro di Pilch, un autore contemporaneo, uscito in Polonia quattro anni fa. La lettura di questo testo è stata per me una guida sulle tracce di ciò che avevo vissuto negli ultimi vent’anni in Polonia, sui i marciapiedi che avevo battuto. No, battuto forse non è il termine giusto… meglio pestato, percorso. Una di quelle letture così vicine alle nostre esperienze da diventare il nostro diario del passato, di questa parte della nostra esistenza con la quale tutti ci scontriamo e che ci pone dei problemi che possiamo risolvere solo indagando noi stessi. Ecco, fare questo film mi ha aiutato a risolvere i problemi col mio passato di cittadino e mi ha permesso di condividerli con gli spettatori attraverso lo schermo.
 
stuhr