Words Category

Posted On novembre 7, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

Chi è Joe Biden

Nato a Scranton il 20 novembre 1942, Joe Biden, all’anagrafe, Joseph Robinette Biden Jr, è un politico americano. Nasce in una famiglia di origini irlandesi. Il padre vendeva automobili e lui, cresciuto in un ambiente modesto, ha coltivato sin da giovane la passione per la politica. E concentra tutti i suoi sforzi per la realizzazione dei suoi sogni. Nel 1965 si laurea in Scienze Politiche all’università di Newark, poi si specializza in Legge conseguendo la laurea a Syracuse. Muove i primi passi nel mondo del lavoro nelle vesti di avvocato,Read More

Posted On novembre 4, 2020By Arnaldo TestiIn Words

Il mese elettorale in corso…

“Il popolo ha parlato, ma ci vorrà un po’ per sapere che cosa ha detto”. Così disse Bill Clinton il giorno dopo le rutilanti elezioni presidenziali del 2000, quelle che forse serviranno da modello junior alle elezioni attualmente in corso, o forse no. In ogni caso, come prevedibile e previsto, Election Night durerà ben più di una notte, forse anche parecchi giorni in quegli Stati chiave in cui si devono contare centinaia di migliaia di schede arrivate per posta. E che potrebbero decidere la gara. E’ normale, è scritto nelleRead More

Posted On novembre 4, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

Sarà un voto contestato?

In attesa di avere il verdetto finale delle elezioni americane, i legali dei due candidati presidenti stanno affilando le armi delle norme per scongiurare la vittoria dell’altro, con qualsiasi mezzo. I brogli sono vecchi quanto la democrazia. Anzi più radicata è la democrazia e maggiore appare la possibilità di condizionare, manipolare la selezione dei governanti. Un paradosso? Non del tutto. La controprova ce la offrono i sistemi totalitari, autoritari, teocratici. Dovunque cioè, non essendoci libertà politica ma fittizi consensi istituzionali, il controllo della volontà popolare è esercitato dall’alto. Nessun bisognoRead More

Posted On novembre 3, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

Elettori di Trump: cavie umane

Quando l’uso politico di una pandemia arriva a giocare con la salute di tanta gente per scopi elettorali, dovremmo forse cominciare a pensare che la democrazia, nel caso quella americana, offre minori garanzie di crescita e di salute pubblica altri sistemi di governo? Le pandemie sono fenomeni epocali di potenza trasformazionale e proprio adesso nel bel mezzo di quella del 2020, mi sembra di assistere ad un mondo che ormai sembra essere completamente sottosopra. Come reagire a un’emergenza pandemica è stato oggetto di anni di studio e sappiamo ormai cheRead More

Posted On ottobre 30, 2020By Ahmed HaboussIn Words

Il turco e la laicità

La laicità è un processo antropologico che dovrebbe liberare lo Stato e le Istituzioni dal peso della religione; la laicità non va considerata come una contrapposizione alla fede e al credo altrui, deve essere intesa come una netta e decisa separazione fra Stato e religione. Ahimè questo al momento non è possibile nel mondo islamico, inteso come un groviglio ideologico e politico. Occorrono alcune considerazioni: L’espansione dell’islam e il suo radicamento hanno lasciato impronte indelebili nei luoghi geografici, nei paesaggi, nelle lingue, nelle tradizioni e nelle società conquistate. Più diRead More

Posted On ottobre 27, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

Erdogan: irricevibile!

Uno scontro così duro tra Parigi e Ankara non si era ancora visto. Nel giro di 48 ore il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dato del matto – per due volte – a Emmanuel Macron. Lo ha invitato a sottoporsi a «controlli mentali». Lo ha accusato di fomentare l’odio contro l’Islam. Si è spinto ad affermare che i leader europei stanno trattando i musulmani nello stesso modo in cui hanno trattato gli ebrei. Infine, ha chiesto di boicottare i prodotti francesi. Il «Sultano piromane», come lo ha definito «LeRead More

Posted On ottobre 25, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

Divieti fino al 24 novembre

Chiudono gli impianti di sci, tutte le fiere, comprese quelle internazionali, e la dad alle superiori potrà arrivare al 100%. Il governo ha varato il nuovo Dpcm con alcune correzioni rispetto alle prime ipotesi contenute nelle bozze circolate ieri. Resta la chiusura alle 18 per bar e ristoranti ma i locali potranno restare aperti anche la domenica. Niente ‘street food’ dopo le 18 e tavoli dei ristoranti al massimo per quattro. Ai cinema, teatri, sport e palestre, si aggiunge la serranda chiusa anche per i centri sociali e culturali. Salvi invece i concorsi pubblici e privati che fino a ieriRead More

Posted On ottobre 25, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

La politica balla sul baratro

Non è stata una bella scena quella di questi ultimi giorni e settimane. Il virus ripartiva prepotente e la politica giocava allo stallo, per vedere chi si sarebbe scoperto facendo la prima mossa. Il premier Giuseppe Conte, il leader del lockdown che gli era valso prima beffe poi apprezzamenti mondiali, resisteva alle pressioni.  L e Regioni vedevano aumentare i contagi, i morti e assistevamo al riempirsi delle terapie intensive. Fino a che proprio la Lombardia guidata dal leghista Attilio Fontana era costretta a chiedere misure drastiche, mettendo in difficoltà ilRead More

Posted On ottobre 22, 2020By Rassegna ItalianaIn Words

Il vacCINA

A parte la nostra foto volutamente ironica questo articolo spiega bene cosa sta facendo la Cina con la sperimentazione del proprio vaccino e i rapporti internazionali che derivano da questo tentativo di mostrarsi come “primi concreti combattenti” del Covid-19. La promessa della Cina di distribuire un miliardo di dosi al resto del mondo la chiamano «diplomazia del vaccino». È la strategia cinese per combattere il virus, ma anche il modo per farsi perdonare la nomea di untori. Pechino vuole aiutare i Paesi in via di sviluppo vicni e lontani eRead More

Posted On ottobre 9, 2020By Alessandro AgostinelliIn Words

Covid-19 in USA: mortalità sopravvalutata

Ci siamo stupiti dell’approccio fanfarone e sprezzante del pericolo nei confronti di Covid-19 da parte del presidente americano Donald Trump. Anche in seguito al suo recente contagio e al successivo ritorno alla Casa Bianca, una volta superata la fase acuta della malattia da coronavirus, Trump è stato impertinente nei confronti degli scienziati: la sera stessa del suo rientro “a palazzo”, si è tolto la mascherina in presenza di un fotografo che stava nelle sue vicinanze. Sicuramente al mondo ci sono nazioni e governanti prudenti rispetto al virus e altri assolutamenteRead More